Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Blog-aberrazioni (parte 1°)

La blogosfera riserva ormai sorprese quotidiane. Io mi porto avanti ed indico come “parte prima” questo post, perchè altri ne seguiranno sul tema. Altrochè.

E’ nata la (sinistra) figura del blogsitter (qui maggiori dettagli, qui invece il sito che media tra richiesta ed offerta), colui cioè che si prenderà cura dei vostri blog quando non avrete tempo da dedicare alla scrittura ed all’aggiornamento dei post. Essere blogger per qualcuno potrebbe così diventare un mestiere. Il blog però inevitabilmente perderà la sua connotazione personale in nome di una presunta “freschezza di giornata”.

Di recente il CEO di Sun Microsystems ha annunciato il taglio di 5000 addetti sul suo blog, in linea con una trasparenza aziendale che in questo caso specifico mi risulta però difficile comprendere (ho dei limiti anch’io!). La sorte di migliaia di persone, i lavoratori più i loro familiari, passa così attraverso uno strumento ludico-comunicativo (solo per qualcuno) come il blog. Immaginate cosa potrebbe accadere se questo precedente venisse adottato anche in altri contesti. Faccio un esempio a caso: il primario di oncologia di un ospedale che con leggerezza d’animo confida ad un post (durante la pausa caffè, magari) che 15 dei 40 pazienti del suo reparto non sopravviveranno oltre il mese in corso!

Alle prossime.

Annunci

Archiviato in:blogosfera, privacy, social media

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: