Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Quando l’autoconservazione diventa autoestinzione

Un link pubblicato all’interno di un testo o di un post è in pratica PUBBLICITA’ GRATUITA, nient’altro che una citazione innocua (per il copyright) dotata però del grande potere di veicolare utenti freschi da un sito all’altro che potenzialmente potrebbero diventare anche lettori affezionati. Grazie al linking ho potuto conoscere ed apprezzare negli anni testate ed autori che seguo tutt’ora. La negazione di un link ad una notizia, una fonte o ad un contenuto su un sito limita de facto il numero di accessi al sito stesso. L’editore che si ostina in tal senso fa praticamente harakiri!
Purtroppo in Belgio ormai succede già.
In un post precedente avevo posto in evidenza come certi “dinosauri” dell’industria discografica – pur di autoconservarsi (o almeno così essi sperano) – limitino ostinatamente la diffusione dei loro videoclip=spot musicali sul Web (esemplare è la vicenda di You Tube). Ebbene quegli imprenditori miopi oggi godono anche dell’ottima compagnia degli editori belgi e, come le celebri bestie della Preistoria, si stanno avviando allegramente sul viale dell’estinzione che – come la storia insegna – ha favorito però la comparsa dell’uomo sulla Terra!
Annunci

Archiviato in:copyright, editoria, industria discografica, linking, metafore, pubblicità, spot, video musicali, You Tube

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: