Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Erase/Rewind

La Cote anche quest’anno ha offerto grandi opportunità al musicbiz. Peccato il tempo, quasi “bresciano”: cielo coperto ed umidità. Anche al Palais c’era tanta Brescia (con Time in testa) come sempre.
L’Italia resta ancora un buon punto di riferimento per le produzioni dance-commerciale ed house, mentre il “french touch” ha assunto connotazioni “di nicchia”, per intenditori. Al Midem si incontra e si reincontra. Nell’industria discografica (come nei media) c’è un forte turnover ma poche le facce veramente nuove e tanti, invece, i passaggi da una label all’altra. Una volta l’anno, insomma, si aggiornano le agende e si dà finalmente un volto a tante voci e nomi.
Infatti molti mi ricordavano ancora come Head Press Office of
A differenza di altri eventi business, qui sono out tailleur, cravatte e…banalità!
Le mise sono generalmente informali ma originali, ciò per aiutare a ricordare meglio le numerose persone con cui si viene a contatto. Anche il mio look (potrei definirlo siberian punk) probabilmente verrà ricordato a lungo: abito nero senza maniche con drappeggio laterale (credo ne indossasse uno simile Debbie Harry in un suo celebre video) e cappello di volpe!

Tra gli eventi esclusivi che hanno “coccolato” i partecipanti (molti li ho persi, avendo raggiunto Cannes solo negli ultimi 2 giorni della manifestazione), ricordo il solare Sounds of Jamaica con Shaggy ieri sera all’Hotel Mediterranèe.
Potere del reggae e del beverage: il freddo non si sentiva più!

Ed ora le buone notizie.
La blogosfera, in questa edizione 2007, è stata considerata un media a tutti gli effetti.
Gli organizzatori del Midem hanno inserito questo nuovo canale tra quelli monitorati quotidianamente alla ricerca di articoli e recensioni per il report riservato agli addetti ai lavori.
Altro segno dei tempi.
La old industry si è posta quesiti fino a qualche tempo fa impensabili.
Tra i workshop, infatti, spiccavano titoli come “Power to the Consumer”, “I’m the Consumer. Do you know me?”, “Virtual Worlds – Real Money?”, “DRMs – Do we really need’m?”.

Il prossimo appuntamento per i professionisti della musica sarà a Miami, per l’attesissima WMC – Winter Music Conference.

Technorati

Annunci

Archiviato in:industria discografica, midem

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: