Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Iscrivetevi! Iscrivetevi!

Nelle ultime settimane ho fatto un bel tour tra vari siti istituzionali di aziende bresciane operanti nei più disparati settori, prevalentemente offline e con fatturati ragguardevoli.
Dall’esplorazione ne ho ricavato principalmente una sensazione di disagio, già perchè nel 2007 pensavo di non dover più vedere certi orrori d’annata.
Alcuni di essi sono in pratica la classica pagina con logo ed indirizzo e-mail, messa lì 6-7 anni fa giusto per occupare il dominio. Altri sono reperti da museo della storia del Web ma, comune denominatore per tutti, con la classica casellina d’iscrizione ad una fantomatica newsletter che forse non arriverà mai.

Infatti ho provato ad iscrivermi ad almeno una decina di esse, solo in un caso mi è arrivato il classico messaggio di conferma iscrizione (come da leggi vigenti), ma finora delle tante sospirate news aziendali neanche l’ombra.

In fatto di Comunicazione e – in questi casi – d’immagine aziendale, certe realtà hanno proprio ancora tanto da imparare.

Il caso più clamoroso è certamente quello di un’agenzia di management di artisti (i cosiddetti “one shot wonder” degli anni ’80), che nella sua galleria di cantanti ne vanta uno (con tanto di foto) che mi risulta essere però defunto da ben 5 anni!

Technorati

Annunci

Archiviato in:comunicazione, newsletter, web

3 Responses

  1. giuliana ha detto:

    quando si dice “un sito che fa resuscitare i morti” 😀

  2. Roberto ha detto:

    Ogni giorno riscontro anch’io le stesse tue esperienze.Essendo poi un esperto di siti web, quando vedo un sito aziendale degli anni 80, ancora online, con l’ultima news datata 2001, c’è molto da riflettere. Quando incontro un potenziale cliente, ed è sempre lui che mi ha cercato, chiedo per prima cosa perchè vuole un sito, o perchè vuole fare un restyling del sito, che obiettivi vuole ottenere e quali sono le aspettative. Questo per capire bene se la persona e la sua azienda hanno la giusta considerazione del sito ma soprattutto del mezzo di comunicazione Internet.Pensa che c’è ancora gente che mi chiede un sito e-commerce senza poi dedicare nulla al web marketing, che, soprattutto per questo settore, è di fondamentale importanza.Un sito internet di successo e che possa dare risultati, presuppone una serie di molteplici attività. Non si può più delegare il discorso dicendo, ci pensa mio figlio che è pratico di computer, oppure uno studente si è offerto per fare il sito con 100 euro, ecc.Per fortuna le cose, seppur lentamente, stanno cambiando.Devo dirti cara Titti che la nostra zona in particolare, anche se lavoratrice, investe ancora molto di più in capannoni che nel marketing o negli strumenti per il web. Questa è cultura arretrata. Se nel bresciano ci sono state crisi di lavoro per molte aziende, non è certo colpa del mercato, ma delle stesse aziende che hanno pensato solo a produrre e non alla ricerca e agli investimenti per il futuro.E’ troppo facile ora dire ci sono i cinesi, le aziende italiane sono statiche e non dinamiche. Devono capire che il successo non dipende solo dal prodotto, ma da molti fattori, e ora più che mai dalla comunicazione e dal sapere comunicare verso l’esterno nel modo corretto.Ciaoo!

  3. MarketingPark ha detto:

    @ Giuliana: qua le ipotesi sono 2.a) il sito non è aggiornato;b) hanno rimpiazzato “il defunto” con un figurante che continua ad esibirsi col suo nome d’arte. Show must go on, e col playback non si nota la differenza!@ Roberto: mi associo alle tue considerazioni ed aggiungo pure che io all’alibi cinese non ho mai creduto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: