Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Un sasso nello stagno

I corporate blog (o meglio, i fake blog) del recente passato hanno deluso e resteranno per sempre degli esempi da non perseguire. Vi hanno inciampato nomi celebri, e li ringraziamo per averci regalato (a loro spese) prezioso materiale “didattico” sul quale riflettere.
Spesso alle aziende chiediamo innovazione, attenzione al cliente, ascolto dei bisogni del mercato, responsabilità sociale, comunicazione trasparente, pubblicità coerenti con le reali peculiarità dei prodotti etc. (ne scrivo ormai quotidianamente su questo blog, come tanti altri “colleghi” della blogosfera italiana).
Le aziende però sono fatte di persone, e quelle che domani dovranno confrontarsi (e gestire) certi aspetti ora sono nelle università. Partire dal “vivaio” mi sembra la via migliore per sensibilizzare il management prossimo venturo.
“Bloggare” infatti vuol dire condividere, scoprirsi, dialogare, confrontarsi. Assimilare certi atteggiamenti costruttivi anche attraverso l’esercizio del blogging diventa più facile.
Il Prof. Stefano Epifani, docente della Facoltà di Scienze della Comunicazione della Sapienza – Università di Roma, è promotore di BlogLab e così ne parla: “E’ una iniziativa volta ad approfondire le tematiche inerenti la progettazione, la realizzazione e la gestione di un blog. L’iniziativa nasce dalla consapevolezza che i blog sono ormai entrati a pieno titolo nell’ecosistema degli strumenti di comunicazione; utilizzati tanto nell’ambito della comunicazione di massa quanto in quello della comunicazione d’impresa. Motivo, questo, che rende necessario per chi si occupa di comunicazione conoscere la blogosfera, le sue caratteristiche, le sue regole”.
I seminari vedranno coinvolti anche alcuni blogger italiani, per le loro competenze specifiche.
Sul sito appositamente inaugurato, potrete trovare ulteriori info per partecipare o aderire.

Technorati

Annunci

Archiviato in:BlogLab, comunicazione

2 Responses

  1. 4 EveR YounG ha detto:

    Ciao Titti,anch’io ho scritto un post su BlogLab (http://young.cmlug.org/2007/03/17/progetto-bloglab/) la stupenda iniziativa di Stefano Epifani e nella parte finale faccio un’analisi critica dell’istruzione universitaria che avrei voluto (ma che non ho avuto).Per ritornare alle tue giuste considerazioni di questo post…alle persone che domani dovranno gestire i corporate blog..non viene insegnato nulla di tutto ciò…pertanto l’abisso tra università e mondo del lavoro si fa sempre + grande! :-(Ciao4 EveR YounG

  2. AAA Copywriter ha detto:

    I blog NON sono newsletter o house organ. Tutto qua!Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: