Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Viva l’Italia

Tra pochi giorni chiuderà i battenti il sempre attesissimo Salone Internazionale del Mobile a Milano, un trionfo di idee e di design prevalentemente italiano. La manifestazione è di quelle poche che si promuovono da sole (il sogno cioè di ogni comunicatore) e rappresenta una chance per nomi nuovi dell’industria e giovani talenti.

Giovedì sera, invece, una frase ascoltata per caso passando davanti alla tv cattura la mia attenzione. “C’è troppa creatività in giro”. Contesto: il programma Annozero (RaiDue) con un po’ di ospiti che parlano a turno su non so quale argomento. Mi pare di capire che a pronunciare la frase in questione sia stato Vittorio Sgarbi, voglio saperne di più.
A dire dell’onorevole, troppa gente si avvicina al mondo dell’arte ed ai mestieri creativi pensando di sfondare con poco, di raggiungere il successo subito e col minimo sforzo. A me pare che Sgarbi abbia confuso la creatività con la furbizia, che è tutt’altra dote.

Preferisco pensare che chi con la creatività vorrebbe vivere debba innanzitutto avere le opportunità per esprimersi e farsi conoscere, poi il pubblico e/o il mercato decideranno il resto. Ai furbi, invece, le opportunità non mancano mai ed è per questo che ce li ritroviamo sempre tra le scatole.

Annunci

Archiviato in:Cosmit, creatività

2 Responses

  1. giuliana ha detto:

    ho sentito anch’io sgarbi, che mi ha lasciata abbastanza perplessa. soprattutto non ho capito dove voleva arrivare (del resto accade spesso, con l’onorevole, quindi perchè stupirsi).per il resto sono d’accordo con te, per fortuna c’è un mercato che, anche se a volte si sbaglia, prima o poi torna con i piedi per terra. e ai furbi non rimane che reincarnarsi in altri, nuovi, furbi.

  2. MarketingPark ha detto:

    Yes, Giuliana, Sgarbi appena esula da discorsi puramente didattici diventa incomprensibile, soprattutto quando pretende di disquisire su società e problemi comuni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: