Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Non lasciamoci trarre in inganno dalla realtà

Ore 9, presso la solita edicola vicino casa mia.
Ci sono due signore con yorkshire al guinzaglio (a Brescia abbondano), presumibilmente madre e figlia sui 40 anni che, come me, danno uno sguardo alla “merce”.
L’anziana ad un certo punto sbotta all’altra: “Hai letto? Romina Power dichiara di voler tornare a vivere in America, forse per sempre. Dice che in Italia nessuno la capisce, pochi apprezzano le sue capacità, la sua arte, che tutti fanno “carne di porco” della sua esistenza”.
La giovane sorride maliziosa e dice: “Macchè esilio, questa qui cerca solo un po’ di pubblicità. Vedrai, tra poco uscirà un suo libro di memorie o qualcos’altro”.
Premetto che, nel caso specifico, non so come realmente stanno le cose, però l’episodio è certamente sintomatico del grado di “boccalonaggine” delle vecchie generazioni, alle quali il gossip ed il Marketing possono ancora raccontare favole. Gli scandali recenti in materia di cronaca rosa hanno svelato insospettabili retroscena ed impietosi meccanismi dello showbiz, da sempre noti agli addetti ai lavori ma non al pubblico. Il re è nudo, insomma. Certe storie create a tavolino da press agent e promoters vari tra qualche tempo (col fisiologico ricambio generazionale, per intenderci) potrebbero non funzionare più come accaduto finora. Le testate specializzate dovranno cambiare canoni, raffinare le tecniche di comunicazione, approntare nuove strategie per aggredire il mercato e l’utenza. Prevedo tempi duri per certa stampa. Cosa si inventeranno per sopravvivere?

P.S.
Mi auguro che la vip in questione non se la prenda a male se oggi ne ho fatto “costoletta” anch’io, ma l’esempio era calzante. Impossibile resistere.
Si consoli sapendo che il titolo del post l’ho “rubato” al buon Giorgio Gaber (era una sua celebre frase). Ok, dirà lei, lui non è più tra i vivi quindi impossibilitato a protestare. Sappia, signora mia, che i grandi non protesterebbero mai per una citazione. Buona fortuna comunque, aldiqua o aldilà dell’oceano.

Technorati

Annunci

Archiviato in:Marketing, stampa

4 Responses

  1. Giacomo Mason ha detto:

    “Polli di allevamento”. Bellissimo.F.toun gaberiano (luporiniano) della prima ora

  2. MarketingPark ha detto:

    Sei di bocca buona.Benvenuto da queste parti 🙂

  3. Claudio Iacovelli ha detto:

    Ritengo difficile poter trovare contenuti interessanti ed attendibili su certi strumenti di comunicazione, strumento degli editori per poter vendere spazi pubblicitari in caduta di valore commerciale.La comunicazione di massa é superata, e grazie alle tecnologie dell’informazione la trasmissione di messaggi assume contenuti decisamente valoriali, grazie ad un rapporto più diretto con il singolo e con gruppi ristretti.In questo il marketing può avere un proprio ruolo, non capisco perchè nel post sia stato associato a contenuti di basso valore.Nel Paese la gente equivoca l’importanza della cultura di marketing anche a causa di collegamenti forse impropri.Non sono d’accordo con il messaggio che il marketing contribuisca a “raccontare favole”. Il marketing può intervenire, giustamente, nella costruzione di nuove dimensioni di valore, ad esempio con la comunicazione di aspetti etici delle imprese.La comunicazione é fondamentale nelle imprese, ma ancora più importante é l’immagine dell’azienda: il marketing lavora per lo sviluppo del brand e per la protezione delle relazioni di business di un’impresa, non per “ingannare” il prossimo.

  4. MarketingPark ha detto:

    @ Claudio: il Marketing è un mezzo potente, lo sappiamo bene. La differenza la fanno gli uomini/le aziende che lo utilizzano e le finalità. Purtroppo (e non è una novità) il Marketing serve pure a vendere fumo e contenuti beceri perchè prodotti, a loro modo.Per quanto mi riguarda, ho sempre perseguito la qualità e non sono la sola, a giudicare da altri colleghi blogger che lamentano certe distorsioni.CiaoTZ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: