Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Marketing o beneficenza?

Ogni qualvolta mi capita di intravedere in tv il vecchio Bono (U2) in compagnia di Bob Geldof sento la solita insopportabile puzza di questua e cambio canale. Probabilmente anche Alberto Foà prova medesima irritazione alla vista del duo e ne parla stavolta – con lucido senso critico – nella sua imperdibile rubrica su Economy (n° 25) che non a caso si intitola “Ecomedy” e da sola, ogni settimana, varrebbe il prezzo della rivista. Ho voluto estrapolarne alcune perle e riproporle a voi.
Avviso: se ne sconsiglia la lettura ai buonisti ad oltranza.
Foà scrive: “Non parlatemi delle grandi organizzazioni benefiche, delle manifestazioni interplanetarie e di quei personaggi dello showbusiness passati alla storia come benefattori. Se non vogliamo interrogarci su Bono (che i suoi soldi li investe su Forbes) facciamolo su sir Bob Geldof, artista che oltre al suo titolo nobiliare, dall’avere organizzato il Live Aid ha guadagnato fama e ricchezza. Qui casca l’asino perchè, quando la macchina organizzativa è troppo grande, i risultati della beneficenza sono, in genere, minimi. […] I soldi raccolti finiscono a quegli stessi governi che, corrotti e/o incapaci, hanno fatto precipitare la situazione. […] Se l’obiettivo dichiarato è troppo grande – come combattere l’AIDS – vai a sapere come vengono usati. Sarebbe meglio dare una mazzetta al Papa perchè non demonizzi l’uso del preservativo, che mettere a disposizione dei boss del Rwanda milioni di dollari”.
Annunci

Archiviato in:beneficenza, Marketing

3 Responses

  1. Enrico ha detto:

    L’idea della mazzetta al Papa è bellissima. E sarebbe sicuramente molto più utile….

  2. Antonio LdF ha detto:

    LA beneficenza vera è quella piccola piccola che si fa magari senzaneanche sborsare un soldino, basta una mano o un sorriso!:-)

  3. Anonymous ha detto:

    l’idea della mazzetta al Papa è grandiosa…e la rubrica fantasmagorica…Grande Ecomedy, tutte le settimane…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: