Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Seconde vite

In questi mesi, a proposito di Second Life, si è detto e scritto abbastanza. Forse troppo, e tanto ancora – temo – se ne scriverà. Infatti, non pochi uffici stampa ed alcune aziende hanno capito che – se vogliono accaparrarsi qualche recensione in più sul magazine di turno – un “giretto” su SL lo devono fare, rigorosamente preceduto – of course – dal comunicato stampa di rito. Il trend però sta per esaurirsi (beati i primi sempre, ricordatelo), e tra un po’ i pigri della comunicazione dovranno tornare a sudarsi lo stipendio e spremersi le meningi per tirar fuori strategie valide. E voi, tra chi vi riconoscete? Tra gli SL-entusiasti ad oltranza (se si investono quelle cifre lì…), tra gli SL-scettici o tra quelli che non li convinci nemmeno sotto la minaccia di un bazooka?

P.S.
C’è pure chi è già andato oltre la “seconda vita” sul web. Pare che una insospettabile cosiddetta “blogstar” abbia da tempo aperto un blog “parallelo” (che curerebbe sotto mentite spoglie) per soddisfare il suo lato, diciamo, “femminile”. A sussurrarmelo è stata una attendibile “gola profonda” a conoscenza della cosa 🙂

Annunci

Archiviato in:second life

3 Responses

  1. Enzo Santagata ha detto:

    Io sono uno di quelli del bazooka 😛

  2. capitano ha detto:

    Modalità bazooka pure io.. ma questi rumors così appetitosi da dove arrivano? 😉

  3. MarketingPark ha detto:

    Regola n°1: proteggere sempre la “fonte” :-)Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: