Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Di che "post" sono?

Probabilmente il test ha ragione: quel 44% denota proprio che sono poco blog-addicted.
Forse perchè intendo il blog come uno strumento di comunicazione e conoscenza, mentre i più lo usano per puro passatempo, rincorrendo trend e widget;
forse perchè (come pochi altri) mi sforzo ancora di raccontare qualcosa, di raccogliere sfide, supportare progetti innovativi, di produrre e diffondere idee, teorizzare, di contribuire ad una Comunicazione migliore, mentre altrove (proprio in queste ore) il top dei contenuti è rappresentato dall’ennesima catena di S. Antonio con link selvaggi scala-classifiche. Nella blogosfera bisogna talvolta procedere con circospezione e con il coltello tra i denti, mentre io preferisco la “modalità relax”.
Un blog ecologicamente compatibile come il mio rischia quotidianamente l’estinzione, lo so, ma poco importa. Il bello del web è che esso “ricorda” a lungo, nulla va smarrito e qualche traccia del passaggio di “vita intelligente” rimarrà certamente a disposizione dei nostri posteri 🙂
Annunci

Archiviato in:blogosfera, marketingpark

6 Responses

  1. Pier Luca ha detto:

    Cara Titti,…….come ti capisco. La torta si è [apparentemente]ingrandita e tutti sgomitano per mangiarne una fettina. Continuo ad essere convinto che sarà un boccone amaro per molti.Un abbraccio.Pier Luca Santoro

  2. MarketingPark ha detto:

    Saggio Pier Luca (as usual)!Come ho già accennato in passato, è tutta una faccenda antropologica, alla fine.La storia dei link di questi giorni mi sembra un disperato colpo di coda da animale morente.Poi c’è qualcuno che ancora si stupisce per lo scherno di qualche giornalista titolato…Un caro saluto.

  3. Stefano Epifani ha detto:

    Cara Titti,la storia è fatta di tempi lunghi, e sul lungo periodo non esiste periodo di estinzione, per chi sa cosa dice…

  4. Maurizio Goetz ha detto:

    Sono perfettamente d’accordo con te, prima o poi la gente si stuferà di giochetti e di polemiche. Il tempo alla fine è una risorsa scarsa per tutti.

  5. MarketingPark ha detto:

    @ Stefano:l’ipotesi estinzione non mi terrorizza, ecco perchè al “parco” non troverai mai catene di S. Antonio et similia (intendo quelle tristi campagne raccattalink viste nei mesi passati) e quando non avrò più nulla da dire preferirò un dignitoso silenzio alle “stampelle” di spam-compari.@ Maurizio:hai ragione, ma temo che a chi non è di bocca buona il tempo abbondi sempre per inventarsi c…..e!Ciao

  6. MarketingPark ha detto:

    Anche un’altra signora in queste ore la pensa pressappoco così: http://iosonosenzaaggettivi.blogspot.com/2007/07/io-ve-lo-dico-non-vi-arrabbiate.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: