Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Forma e sostanza

Alcuni esperti di marketing attribuirono al look poco incisivo la mancata elezione di Nixon nel 1960, che in tv non resse il confronto con quello di JFK, decisamente più autorevole.
Quell’episodio insegnò molto in termini di comunicazione televisiva non verbale. Evidentemente non a tutti.

Annunci

Archiviato in:comunicazione, JFK, look, Nixon, TV

One Response

  1. […] Shiny happy people La ricerca del bello andrebbe vista come una necessità. Nell’uomo è insita, c’è poco da fare. Basta osservare i bambini, anche quelli piccolissimi. Essi hanno una incredibile capacità di scelta tra un oggetto o un giocattolo bello ed uno brutto. Ad un certo punto della nostra vita poi arriva sempre un guastafeste che vuol convincerci che il bello è superfluo, che la sostanza è migliore della forma etc. Il guastafeste ha quasi sempre un ben identificato colore politico, agisce e pensa solo per ideologia, auspica e promuove un appiattimento verso il basso degli individui e della società. Individuare il guastafeste che si cela dietro qualcuno è già un buon traguardo per neutralizzare i suoi nefasti intenti. Premesso ciò, guardando al passato a noi più vicino (anni 50/60) quando l’Italia godeva della ritrovata serenità post bellica pur con pochi soldi in tasca ancora, non è difficile notare che anche nelle fasce più basse della popolazione ancora prevaleva un comune senso della decenza e dell’estetica. Qualcuno ci ha fatto pure un film (Poveri ma belli) su quegli squattrinati ma felici ragazzi dell’epoca. Nella pubblicità (veicolo di messaggi e specchio dei tempi) era un altro vedere, anche per quei prodotti che non ti aspetti. Se tutti avessero a mente la nostra storia recente, avremmo meno indignati dinanzi a certe iniziative. Con le ciabatte non si va mai lontano. Per “correre” occorrono scarpe forti e ben allacciate e, possibilmente, parlare un buon italiano (e non solo quello), avere forti punti di riferimento e non aver paura di affermare che la forma è sostanza. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: