Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Lacrime e sangue

Appena pochi giorni fa esprimevo i miei timori legittimi, essendo utente di una ADSL “naked” per scelta ideologica, sebbene costosa come una linea composta da fonia (per il relativo canone all’avido “monopolista”) + contratto ADSL con un operatore qualsiasi. Oggi ho capito che probabilmente cadrò presto dalla padella alla brace e con me i tanti che posseggono la sola linea dati. Come già anticipatovi, per noi bresciani potrebbe profilarsi una provvidenziale via di fuga ma i tempi, dicono, non sono ancora maturi. In Italia bisogna sempre soffrire, anche per le cose più banali.

Archiviato in:ADSL

ADSL da difendere coi denti!

In questi giorni AIIP, le associazioni dei consumatori e Stefano Quintarelli, sono mobilitati in una nuova battaglia d’informazione – stavolta preventiva – contro la solita Telecoma nazionale, al fine di evitare l’affondamento del Bitstream. La posta in gioco è alta: “a parità di prezzo, gli utenti potrebbero avere il triplo della banda”. In caso di sconfitta, a perderci non saranno solo i provider ma anche i consumatori ed il paese in generale.
Vi invito a leggere con attenzione questo articolo di Punto Informatico ed, eventualmente, aderire alla sottoscrizione via email, come indicato nel blog di Quintarelli. Io l’ho già fatto!

Archiviato in:ADSL

Era nell’aria…

Un upgrade di velocità della mia vecchia ADSL domestica si è tramutato in un black-out della linea per ben 5 interminabili giorni! Finora avevo aggirato l’ostacolo rinunciando semplicemente all’intento, perchè sentivo che qualcosa poteva non filare liscio in quel tortuoso ed osceno rimbalzo di comunicazioni, responsabilità e doveri tra il mio gestore e la Telecoma nazionale. In questi mesi ho letto cose orribili in merito a certe faccende, son traumi eh. Qualche settimana fa, però, il mio gestore mi ha messo spalle al muro, facendo l’upgrade coatto della tariffa (già incassata) il 1° Maggio! L’offerta è diventata di quelle che non si possono rifiutare. Nel 2007 purtroppo la situazione per gli spennatissimi utenti italiani è ancora questa ed il nuovo che si profila all’orizzonte sembra un miraggio se non addirittura un mezzo aborto.

Archiviato in:ADSL

Archivio post

The Best From The Past

I post più letti oggi

Più votati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: