Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Bastian contraria

Io capisco le perplessità del Sig. Del Boca.
Probabilmente fa le medesime considerazioni anche chi, abituato a leggere solo la “carta stampata”, si trova per la 1° volta davanti ai soliti blog che all’unisono parlano puntualmente – tutti i santi giorni – degli stessi argomenti, peraltro neanche di vitale importanza come Twitter o iPhone.
Ciò accade anche sui media tradizionali, sia ben inteso. Anzi lì dà ancora più fastidio perchè i temi leggeri (gossip, showbiz etc.) vengono strategicamente trattati (persino in prima pagina e massicciamente) proprio quando il Paese attraversa momenti delicati su fronti ben più seri.
Una parte di blogosfera deve comunque interrogarsi (se vuole) sull’immagine che dà di sè al neofita lettore. La prima impressione è che i blogger siano un manipolo di sfaccendati girovaghi barcampeggiatori e conferenzieri, che vivono con videocamera bionicamente attaccata pronti a riprendersi l’un l’altro in un vorticoso loop impazzito di “io c’ero”. Sono anni, ormai, che per alcuni va avanti così. Fate un test. Prendete 3 o 4 blog a caso rappresentativi di quanto detto sopra e sfogliatene l’archivio. Noia.
Stampa, tv o blog che siano, quando non hanno più nulla di nuovo da dire sono destinati a morire e non ci sarà ombrosa quercia, abili “giochi di squadra” o pseudo-influenza a salvarli.
Annunci

Archiviato in:blogosfera, Del Boca

Archivio post

The Best From The Past

I post più letti oggi

Più votati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: