Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Pari opportunità

La Ferrero vuole rinnovare ancora il bimbo-immagine del celebre cioccolato Kinder e lo fa, stavolta, attraverso una selezione pubblica, che esula cioè dai canonici casting di agenzia.

Dalle pagine del suo sito invita i genitori a proporre le foto dei loro piccoli. Ne sono giunte finora a migliaia, com’era prevedibile. A quale mamma non farebbe piacere vedere il proprio piccolo troneggiare su stand, banconi e casse varie nei negozi?

La scelta del volto giusto per un brand può essere strategica e con questi numeri anche ardua. In 40 anni hanno sempre dominato i maschietti. Perchè non stupirci allora con una bimba?

Annunci

Archiviato in:bambini, brand, casting, Ferrero, Kinder, pari opportunità

A proposito di restyling…

In un post precedente ho riproposto l’evoluzione del protagonista di un brand. Ci ho provato gusto e, ispirata dalla mia passione per gli snack ed il cioccolato, ho recuperato la vecchia immagine delle confezioni di barrette Kinder, un autentico classico tra le merende dei bambini italiani.
Nel 2005, dopo decenni di “onorato servizio” la Ferrero manda, per così dire, in pensione il bimbo-immagine del suo +latte -cacao (a sinistra) per soppiantarlo con uno contemporaneo e, a loro dire, dal look più moderno (a destra).
Forse non tutti ricordano che questa motivata scelta aziendale suscitò non poche proteste tra i nostalgici. Nacque addirittura un blog ed una petizione per convincere la Ferrero a tornare sui suoi passi. Sulla stampa nazionale il “caso” fu ampiamente trattato ed alcuni giornalisti-segugi si misero pure sulle tracce dell’ex icona Kinder che nel frattempo, ormai quarantenne, era diventato un professionista della tv tedesca.

Technorati

Archiviato in:Ferrero, Kinder, pubblicità

Archivio post

The Best From The Past

I post più letti oggi

Più votati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: