Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Piccolo esercizio spirituale

Nei negozi di libri amo soffermarmi tra le novità e le ultime uscite. Perchè?
Dalle tipologie d’offerta si possono comprendere tante cose sulla controversa società contemporanea.

Abbondano, ad esempio, titoli che definirei della serie “echitidovrebbeleggere”, volumi costati carta-inchiostro-lavoro per ospitare testi inutili ed artisticamente discutibili, che farebbero rivoltare Gutenberg nella tomba. Essi rappresentano tante occasioni mancate per scrittori talentuosi che nessuno si prende la briga di voler davvero scoprire e valutare. Pur di esporre il “nome” in copertina, certi editori ormai danno alle stampe l’effimero, quello cioè che mai contribuirà alla Letteratura Italiana per entrare di diritto nei programmi scolastici delle prossime generazioni. Anche i cosiddetti “nomi” che alimentano certe operazioni puramente commerciali dovrebbero esimersi dall’appestare ulteriormente il mercato librario con la loro presenza.
L’umiltà, però, è virtù di pochi ed andrebbe esercitata da fanciulli, quando cioè si comincia a considerare la remota ipotesi di diventar scrittori da grandi e si riempiono cassetti con manoscritti improponibili. Ad esempio, se vi riconoscete tra questi ultimi ed il vostro fan più accanito è solo vostra madre, beh è ora di preoccuparsi e di dedicarvi ad altro.

Ai tempi del Liceo giammai avrei buttato giù due righe da inviare ad un editore. Ero più che consapevole dei miei limiti (benchè vantassi qualche 8 in Italiano scritto) e a ricordarmeli tutti c’era sempre qualche tomo di Umberto Eco (in particolare “Il Pendolo di Foucault”) sulla mia scrivania. Mi bastava aprirli ad una pagina a caso per arrossire di vergogna dinanzi a cotanto stile!
Consiglio questo piccolo stratagemma a quanti vorrebbero incautamente intraprendere la carriera di…scribacchini.

Annunci

Archiviato in:editoria, libri, scrittura, Umberto Eco

Archivio post

The Best From The Past

I post più letti oggi

Più votati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: