Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Pari opportunità

La Ferrero vuole rinnovare ancora il bimbo-immagine del celebre cioccolato Kinder e lo fa, stavolta, attraverso una selezione pubblica, che esula cioè dai canonici casting di agenzia.

Dalle pagine del suo sito invita i genitori a proporre le foto dei loro piccoli. Ne sono giunte finora a migliaia, com’era prevedibile. A quale mamma non farebbe piacere vedere il proprio piccolo troneggiare su stand, banconi e casse varie nei negozi?

La scelta del volto giusto per un brand può essere strategica e con questi numeri anche ardua. In 40 anni hanno sempre dominato i maschietti. Perchè non stupirci allora con una bimba?

Archiviato in:bambini, brand, casting, Ferrero, Kinder, pari opportunità

Lo sapevamo già

“La televisione non rappresenta le donne come sono in realtà, piuttosto degli stereotipi, e questo è grave. […] Il servizio pubblico più di altri deve essere d’esempio nel mostrare le donne così come sono nelle loro qualità e nelle loro fatiche. Tutti dovrebbero attenersi. Non basta un codice di comportamento, ci vuole di più. Bisogna voltare pagina. Le tv hanno una influenza enorme e responsabilità grandi. […] L’immagine della donna che appare in televisione non è assolutamente rappresentativa della situazione di oggi: le giovani donne corrono come frecce, sono più colte, leggono più libri, viaggiano di più dei loro coetanei maschi “.

Da un discorso del Ministro delle Pari Opportunità Barbara Pollastrini, pronunciato ad un convegno sulla rappresentazione femminile nelle tv locali organizzato dal Corecom della Lombardia lo scorso 25 Giugno (fonte ANSA).
Peccato quello spot

Archiviato in:pari opportunità, TV

Archivio post

The Best From The Past

I post più letti oggi

Più votati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: