Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

Pubblicitari giustizieri

I cinesi sono divenuti, nell’immaginario comune, i contraffattori per eccellenza. I napoletani hanno detenuto la nomèa per decenni ed ora sono costretti a cedere il primato.
La “sindrome cinese” ha colpito onesti e non, insomma. Alcune aziende, grazie alla pubblicità, stanno rendendo pan per focaccia a quella parte di Far East falsario.
Ricordo lo spot delle caramelle svizzere Ricola, ove si vedono anziani “mandarini” intenti a clonare i tipici bon-bon alle erbe, con tanto di smascheramento finale.
Anche Lavazza non è stata a guardare. Nella ormai infinita saga Bonolis-Laurenti fa così il suo ingresso uno pseudo cinese cialtrone che tenta di sbolognare alla coppia di esperti degustatori una pessima copia del caffè Qualità Oro.
Chi sarà il prossimo?

Technorati

Archiviato in:Sindrome cinese

Archivio post

The Best From The Past

I post più letti oggi

Più votati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: