Marketing Park

Una boccata d'aria pura nel sempre più fumoso e caotico mondo del Marketing! Dal 2006.

In principio fu la macchina

Quest’anno il settimanale Time dedica l’attesissima e consueta cover di metà Dicembre (denominata “The Person of the Year”) al popolo della Rete. Si tratta di un riconoscimento (o ammissione) del potere e del potenziale di noi utilizzatori del Web. Nel 1982 questo onore toccò al pc (vedi foto sopra), ove l’uomo appariva quasi in ombra, come succube della tecnologia che avanzava. Nel 2006 si è discusso non poco sul ruolo dei blogger e del web 2.0, dapprima considerato un fenomeno e divenuto poi consuetudine per milioni di individui.
Per l’occasione, ho raggruppato qui di seguito alcune mie personali considerazioni sulla blogosfera, postate quà e là negli ultimi mesi.
17/12/2006 Sul blog di Giuseppe Granieri
Ad essere sincera, appena appresa la notizia della cover di Time ho, per un istante, pensato male. Guardando indietro ai 12 mesi trascorsi, non mi è venuto in mente nessun personaggio che avrebbe potuto meritarsi l’onore. Probabilmente anche quelli di Time hanno avuto le loro difficoltà nel ricordarne non uno ma “quello”. Poi, messi da parte i sospetti, ho ragionevolmente ammesso che in effetti “noialtri” siamo talmente tanti (e giorno dopo giorno pure più forti di ieri), che qualcuno doveva pur accorgersene.
15/12/2006 Sul blog di Simone Morgagni
La blogosfera è ancora troppo giovane ed in continuo divenire per poter oggi fare dei distinguo senza cadere in contraddizioni già il giorno dopo. Come già accaduto per siti vari e “portaloni” (quelli in voga 5-6 anni fa) sarà guardandoci indietro, quindi tra un pò, che potremo distinguere i mediocri autentici.
30/08/2006 Su IMLOG
“Tutti dovranno fare i conti con questa novità”. Aggiungo: i tentativi di delegittimazione non l’avranno vinta. Quelli che finora ci hanno provato sono stati zittiti. Mi viene da citare una frase che si sente spesso in Star Trek, o perlomeno ogni qualvolta i nostri si imbattono nei terribili Borg: “Ogni resistenza sarà inutile. Sarete assimilati.” I Borg oggi siamo noi blogger. Gli altri sono…beh, si può immaginare!
15/08/2006 Su Idearium
Il web 2.0, come tutti gli altri strumenti di interazione attiva, si imporrà indipendentemente dall’uso più o meno intelligente che se ne farà (a tal proposito ne ho accennato di recente, se può interessare, qui , perchè spesso mi imbatto in segnali scoraggianti, tentativi di ridimensionamento o delegittimazione, ma il progresso farà comunque il suo corso.

Technorati

Archiviato in:Time

Archivio post

The Best From The Past

I post più letti oggi

Più votati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: